Musica e teatro per un novembre tutto da vedere!

//Musica e teatro per un novembre tutto da vedere!
Locandina Mammia Mia!

Non solo fiere al Brixia Forum di via Caprera 5 a Brescia. Il mese di novembre, infatti, vedrà protagonisti negli spazi fieristici del polo le arti dello spettacolo: dalla musica al teatro passando per il genere musical.

Si comincia martedì 7 e mercoledì 8 con un doppio appuntamento dedicato a “Mamma mia!”, forse la più celebre commedia musicale degli anni 2000 che ha strappato applausi in tutto il mondo e ha fatto scatenare il pubblico con le mitiche canzoni degli ABBA. A quasi 10 anni dal film con Meryl Streep, arriva in Italia una nuovissima versione che per la prima volta sarà realizzata da una grande produzione tutta italiana, con protagonisti tre attori amatissimi dal grande pubblico come Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz. Nel ruolo protagonista femminile la rivelazione del musical italiano Sabrina Marciano (reduce da una clamorosa affermazione nel ruolo della maestra di danza nell’acclamato Billy Elliot) circondata da un cast di oltre 30 artisti e un’orchestra che suonerà dal vivo posizionata all’interno della scena.
Biglietti disponibili su Vivaticket.it.

Il secondo appuntamento del mese riporta a Brescia I Legnanesi con lo spettacolo “I Colombo… si nasce!”. Un’altra divertente avventura della famiglia più irriverente e verace del teatro italiano. L’appuntamento è per domenica 19 novembre alle ore 16.
Biglietti disponibili su Vivaticket.it.

L’ultimo appuntamento artistico di novembre è un altro evento dedicato alla musica: sabato 25 novembre il polo fieristico ospita il concerto di Cristiano De Andrè dedicato alle più grandi opere del padre. “De Andrè canta De Andrè” è un fortunato progetto artistico giunto al suo terzo capitolo. “De André canta De André è un progetto che mi ha permesso e mi permette di portare avanti l’eredità artistica di mio padre – scrive Cristiano De André nell’autobiografia – caratterizzandola però con nuovi arrangiamenti che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Mi auguro che così facendo la poesia di mio padre possa arrivare a toccare le anime più giovani, a coinvolgere anche chi non ascolta la canzone prettamente d’autore”.
Biglietti disponibili su Vivaticket.it

2017-10-27T12:53:24+00:00