Gruppo Azimut main sponsor di Brixia Forum

//Gruppo Azimut main sponsor di Brixia Forum
Azimut Capital Management SGR Spa

AZIMUT Capital Management SGR Spa ha deciso di appoggiare il progetto di Brixia Forum per il rilancio della Fiera di Brescia, un polo rinnovato nello spirito e negli spazi grazie all’opera di Pro Brixia – azienda speciale della Camera di Commercio di Brescia – diventando MAIN SPONSOR della struttura di via Caprera.

«Questa partnership, ha commentato Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management, rappresenta un’importante opportunità per ampliare ulteriormente la nostra presenza e attività sul territorio bresciano, dove siamo già presenti con più di 50 consulenti finanziari che assistono oltre 5.300 clienti, fra privati e aziende, per un miliardo e mezzo di masse in gestione. L’accordo con Pro Brixia è in linea, inoltre, con l’iniziativa Libera Impresa, avviata quattro anni fa con l’obiettivo di supportare le aziende nel loro ciclo di vita, dalla start up all’impresa più matura. Da allora abbiamo raccolto 400 milioni di euro e aiutato oltre 200 aziende e siamo certi che l’accordo di oggi darà ulteriore slancio all’iniziativa, grazie alla presenza nella provincia di Brescia di numerose piccole e medie imprese».

Azimut è la più grande realtà finanziaria indipendente nel mercato italiano, totalmente autonoma da gruppi bancari, assicurativi o industriali, la cui attività consiste principalmente nella promozione, gestione e distribuzione di prodotti e servizi finanziari. L’indipendenza si esprime nel modello stesso di business del Gruppo che lo rende fra le poche Public Company in Italia, in cui gli azionisti di riferimento sono oltre 1.400 persone tra dipendenti, consulenti finanziari, gestori e manager riuniti in un patto di sindacato unico nel proprio genere, oltre l’85% del capitale è invece flottante. Un Gruppo con una storia consolidata, protagonista da quasi trent’anni nel settore del risparmio gestito, quotato dal 2004 alla Borsa di Milano, inserito nell’indice FTSE MIB da Marzo 2010 e da settembre 2013 nell’indice EuroStoxx 600.

2017-11-14T10:30:03+00:00